PMI italiane nel turismo, superare le frizioni e il digital gap: i servizi dell’era 4.0

La pandemia ha accelerato i processi di digitalizzazione delle piccole e medie imprese direttamente o indirettamente collegate al turismo e ha accelerato l’adozione di tecnologie che rendono più efficaci l’erogazione di prodotti e servizi, migliorando e diversificando l’offerta in un mercato sempre più evoluto ed esigente.

Il punto impresa digitale delle Camere di Commercio aiuta dal 2017 circa 6mila PMI a trovare l’ecosistema digitale che si adatti meglio alle proprie esigenze di mercato e a superare i timori relativi al cambiamento, ha condotto circa 40mila indagini di assessment digitale e conta quasi 200mila partecipanti ai percorsi info-formativi.

In questa sessione, a cura del Punto Impresa digitale, cercheremo di fare il punto sullo status digitale delle MPMI legate al turismo, dando risalto alle best-practice presenti sul territorio nazionale: buone idee che si sviluppano al passo con l’innovazione tecnologica.

 

Giulia Eremita Digital Strategy BTO 2021
Antonio Romeo Direttore Dintec
Domenico Colucci Founder & COO Nextome
Marika Mazzi Boém Co-founder & Innovation Strategy Director X23 Srl
Giulia Foconi Digital Promoter Punto Impresa Digitale CCIAA Firenze
Giacomo Porcile Co-founder SpiaggiaTI
Sara Goretti Export and marketing Cantine Goretti
Anna Galleano Responsabile Punto Impresa Digitale, Camera di Commercio di Genova
Tutti gli eventi del 25 novembre