Si fa presto a dire enoturismo

Il turismo del vino cresce in tutto il mondo. Oltre alle aree storiche, la Francia per esempio, si stanno affacciando prepotentemente nuove destinazioni che puntano anche sull’innovazione sulle tecnologie digitali per emergere.

In questo quadro sempre più competitivo, il nostro Paese deve conservare un primato.

Può farlo, però, solo a condizione che metta in atto un’organizzazione complessa che parta dal prodotto, dai produttori fino alla governance, che contempli investimenti, innovazione ed eventi.

In questo panel racconteremo “tasselli” diversi che dal b2b al b2c suggeriscono idee, stimoli e strategie per valorizzare il nostro punto di forza, la tradizione, ma nella modernità.

 

Carlo Vischi Advisor settore Agroalimentare Postalmarket
Giovanni Verreschi Amministrato delegato ETT
Luca Piscitello Ufficio Promozione Internazionale PromoFirenze
Helmuth Köcher Presidente e fondatore Merano Wine Festival
Alessandro Martini Direttore Fondazione Marca Treviso/OGD Città d'Arte e Ville Venete del Territorio Trevigiano
Giuseppe Costa Presidente e Amministratore Delegato Costa Edutainment SpA
Stefano Cinelli Colombini Consorzio del Vino Brunello di Montalcino
Tutti gli eventi del 29 novembre