Davide Rampello

Direttore Artistico Rampello & Partners

Professore universitario, consulente culturale e gestionale per istituzioni nazionali ed internazionali, direttore artistico e curatore, Davide Rampello ha iniziato la propria carriera in Rai negli anni 70 come ricercatore storico, autore e quindi direttore di programmi culturali e regista televisivo. Tra il 1992 e il 1994 è stato direttore artistico del Carnevale di Venezia svolgendo nel corso degli anni ‘90 l’attività di curatore di importanti mostre in diverse sedi espositive, come la Biennale e la Galleria dell’Accademia a Venezia o il Palazzo dei Diamanti a Ferrara. Dal 2002 al 2003 è stato responsabile della comunicazione, promozione di immagine ed eventi culturali del Teatro Massimo di Palermo e (fino al 2006) direttore artistico del Comune di Palermo.

Dal 1999 al 2004 è stato professore di “Teorie e tecniche della promozione d’immagine” presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Padova e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore dal 2004 al 2006. Dal 2004 al 2013 ha tenuto diversi corsi universitari di promozione d’immagine e degli eventi artistico culturali e dell’arte di massa presso l’Università IULM di Milano, istituto per il quale dirigerà un Master Executive sulla Comunicazione delle Identità Territoriali lanciato a inizio ottobre 2020.

È stato presidente della Triennale di Milano dal 2003 al 2012, una stagione quasi decennale durante la quale viene rilanciata e rinnovata l’immagine e l’attività dell’istituzione milanese a livello internazionale. Nel 2010 è curatore del Padiglione Italiano all’Expo di Shanghai 2010 – col tema “La città dell’uomo, vivere all’Italiana” e nel 2011 cura la mostra “Tradizione e Innovazione” sempre presso il Padiglione Italiano all’Expo di Shanghai 2010, divenuto sede permanente di promozione dell’immagine dell’Italia in Cina. Dal 2011 al 2015 è stato direttore artistico del Carnevale di Venezia, mentre dal 2012 al 2015 è stato ideatore e curatore del Padiglione Zero di Expo Milano 2015. Dal 2017 è direttore artistico della Rampello & Partners per la quale ha curato negli ultimi anni diversi progetti tra cui la manifestazione dedicata alle eccellenze del Made in Italy “Milano XL”, la mostra Memory and Contemporaneity realizzata per la 57° edizione della Biennale d’Arte di Venezia, il concept e la Direzione Artistica per il Padiglione Italiano ad Expo 2021 Dubai e l’installazione per il Salone del Mobile.Milano nel 2019 “De-Signo”.

Dal 2020 è Direttore Artistico del Padiglione Italiano ad Expo 2021 Dubai.